A breve Amazon Echo arriverà nelle nostre automobili

Amazon ha deciso di inserire anche nelle auto il proprio dispositivo smart Amazon Echo, collegabile via bluetooth, con già un milione di unità ordinate.

Il 2018 è stato un altro anno molto importante per la piattaforma e-commerce Amazon, che ha visto sempre più persone utilizzarla.

A questo va aggiunto, verso la fine dell’anno, la diffusione degli Amazon Echo, dispositivi smart molto comodi creati dall’azienda stessa, che ha venduto molte unità in tutto il mondo, tanto che a Natale i server si sono sovraccaricati.

Amazon Echo Auto

Arriva Amazon Echo anche per le automobili

Visto l’enorme successo degli Echo per la casa, Amazon ha deciso di creare e vendere dei dispositivi simili anche per le automobili. L’azienda, infatti, ha comunicato che in America già un milione di unità sono state ordinate. Il vicepresidente, Steve Rabuchin ha affermato che pochi giorni fa erano partite le prime spedizioni dell’Amazon Echo Auto.

Il funzionamento è molto semplice e comodo. Non è una cassa intelligente come gli Echo normale, bensì un dispositivo smart che permette di utilizzare la voce Alexa per mettere musica, controllare il meteo, le ultime notizie sul traffico ecc.

Per ora le marche che hanno aderito ad installare a bordo gli Echo Auto sono Toyota, BMW, Ford e Audi ma, visto la compatibilità con tutti i veicoli, potrebbe estendersi anche a molte altre case automobilistiche.

Il collegamento è molto semplice. Il dispositivo si appoggia sul cruscotto e si collega alla presa stessa e al bluetooth della radio. Il prezzo di vendita è molto interessante, ovvero 49,99 dollari, anche se in America ora è scontato a 24,99 dollari.

Non rimane che aspettare le prime recensioni dei clienti che l’hanno acquistato e aspettare la diffusione anche nel resto del mondo.

Commenta l'articolo con il tuo profilo Google Plus...