ActivityTracker: come rimettersi in forma

È cosa risaputa che l’attività fisica può contribuire al miglioramento della nostra salute. Al giorno d’oggi, quando molti di noi sono costretti a mantenere una posizione seduta per ore ed ore, è importante poter aumentare l’attività fisica.

Ma questo non vuol dire che dobbiamo necessariamente ricorrere alla palestra o correre nel parco. Non sempre abbiamo il tempo o lo stato d’animo per queste attività. Quello che possiamo fare è semplice e alla nostra portata: camminare di più. Diversi studi hanno dimostrato che, se camminiamo di più, se siamo più attivi fisicamente ogni giorno, possiamo rinforzare i muscoli, ridurre lo stress quotidiano, migliorare la funzionalità cardiaca e automaticamente la nostra salute.

Grazie alla tecnologia, soprattutto alle applicazioni, oggi abbiamo la possibilità di monitorare quanto siamo attivi, quanti passi abbiamo fatto o quante calorie abbiamo bruciato.

Una di queste app contapassi è proprio ActivityTracker.

ActivityTracker

Conta quante calorie hai bruciato

ActivityTracker è una applicazione gratuita per Android e iOS che tiene traccia della tua attività giornaliera senza scaricare la batteria del telefonino. L’app ha un impatto minimo sulla durata della batteria perché non usa il GPS, ma i sensori di movimento già integrati nello smartphone. E questo può essere un grande vantaggio in confronto ad altre app.

Ma cosa fa esattamente questa app?

ActivityTracker permette di monitorare accuratamente tutta la tua attività fisica giornaliera, cioè il numero dei passi fatti, il totale delle calorie bruciate, la distanza effettuata, le scale salite e anche il tempo nel quale sei stato fisicamente attivo. Per calcolare con precisione i tuoi parametri e offrire risultati ottimali è necessario introdurre alcune informazioni su di te, come il tuo sesso, peso ed altezza.

ActivityTracker è davvero facile da usare grazie alla interfaccia intuitiva e moderna. È disponibile anche un tutorial quando si apre l’app che mostra come funziona. I grafici mostreranno la tua attività per diversi intervalli di tempo: giornaliera, settimanale, mensile e anche di ora in ora, per poter confrontare i risultati.

Una cosa interessante è che puoi fissare degli obiettivi personali, per esempio fare un certo numero di passi in una settimana. Una volta fissato l’obiettivo, l’app mostrerà delle statistiche riguardo al tuo progresso giornaliero.

Versione per Android

ActivityTracker è stata lanciata per la prima volta in 2015 per gli utenti di iOS. Ora, dopo tre anni e mezzo, i sviluppatori Bits&Coffee hanno lanciato anche una versione per Android. Questa versione gode delle stesse caratteristiche di quella per iPhone e in più ne ha alcune proprie, come per esempio la opzione di importare i dati storici da Google Fit.

ActivityTracker può essere una soluzione interessante se si vuole tenere sotto controllo la propria attività fisica ogni giorno. L’applicazione offre dati utili per la salute, è semplice da usare, ha un consumo minimo di batteria e per questo vale la pena provarla.

Commenta l'articolo con il tuo profilo Google Plus...