Amazon Pay e il digital wallet

Quando pensiamo e utilizziamo Amazon siamo certi di 2 cose: la sicurezza nei pagamenti e la velocità di consegna. Ora la piattaforma fa un ulteriore passo in avanti, ha, infatti, deciso di lanciare la sfida a PayPal e di trasformarsi anche in Italia in un wallet digitale, permettendo agli utenti di fare acquisti anche su altri siti di eCommerce, utilizzando direttamente le informazioni del proprio account Amazon, comprese quelle sulle modalità di pagamento. Questo permette di evitare di inserire sempre i dati della carta di pagamento e, allo stesso tempo, stimola l’utente ad acquistare online perché sicuro del servizio Amazon. In sostanza Amazon si trasforma in un portafoglio elettronico chiamato Amazon Pay.

Amazon Pay come funziona?

Quando acquista su siti che accettano Amazon Pay basta digitare username e password dell’account con cui si è registrati ad Amazon e la transazione si completata, in totale sicurezza, utilizzando le informazioni di pagamento e spedizione collegate all’account del cliente. Amazon Pay è totalmente gratuito per i consumatori, mentre i portali che accettano questa modalità di pagamento verrà trattenuta una percentuale dell’importo e una commissione fissa.

amazon pay come funziona

Un mondo sempre più proiettato verso il cashless

Amazon Pay non fa altro che mettersi in coda a ApplePay e VodafonePay. Queste nuove modalità di pagamento “contantless” stanno gradualmente prendendo piede anche in Italia, grazie, infatti, agli smartphone dotati della tecnologia Near Field Communication (NFC) e a una SIM ad hoc alla quale associare una carta di pagamento sarà sempre più possibile comprare senza mettere le mani nel portafoglio.

Commenta l'articolo con il tuo profilo Google Plus...