Un’App Italiana che gestisce il Wifi di tutte le reti pubbliche nazionali

Quante volte ci è capitato di essere fuori casa e aver tentato di appoggiarci ad una rete pubblica, fallendo miseramente il tentativo? Per questo motivo oggi vi vogliamo parlare di una nuova app per navigare, gratuitamente, in tutta Italia, ricevendo anche contenuti e informazioni relativi al luogo in cui ci troviamo. È nata da poco Wifi.Italia.It, la prima rete Wifi nazionale, libera e gratuita per cittadini e turisti. L’app è stata creata dall’unione d’intenti da parte del Ministero dello Sviluppo economico, del Ministero dei beni culturali e turismo e dell’Agenzia per l’Italia digitale, ed è nata unendo e integrando le reti free wifi metropolitane e regionali già esistenti. L’operatività è ancora in fase sperimentale nelle prime città pioniere come Roma, Milano, Firenze, Bari, ma anche il Polesine, la provincia autonoma di Trento e l’Emilia Romagna.

app wifi italia

Come funziona Wifi.Italia.It

Una volta scaricata la App basterà seguire la procedura di registrazione che prevede una fase di identificazione attraverso l’inserimento di alcuni dati anagrafici. Il cittadino o turista potrà navigare in tutte le reti federate distribuite sul territorio nazionale. Una volta effettuato il primo login, l’accesso alla rete avverrà in modalità automatica, cioè senza che si debba ogni volta ripetere l’autenticazione. Questo nuovo sistema vuole agevolare da un lato il fruitore, che ha un unico sistema di accesso automatizzato, dall’altro rappresenta un vantaggio anche per i gestori delle reti federate poiché possono dare accesso ad altri utenti senza dover richiedere nuove registrazioni. Grazie all’app sarà inoltre possibile usufruire di servizi centralizzati o locali quali informazioni, servizi di acquisito biglietti e/o consultazione di contenuti, ecc.

Commenta l'articolo con il tuo profilo Google Plus...