Apple iOS 11: Quando guidi, pensa a guidare

Apple in questi ultimi giorni ha annunciato l’uscita di molte novità per quanto riguarda l’ottimizzazione dei comparti hardware e software dei suoi dispositivi.

Si sono menzionati i nuovi sistemi operativi per Apple MacOS ed iOS 11, pronti a rivoluzionare l’universo dei prodotti Desktop & Mobile sotto il profilo delle funzioni. In particolare ad iOS 11 verrà introdotta la nuova funzionalità Do Not Disturb While Driving, ovvero“Non disturbare durante la guida o mentre guido“.

Una funzionalità davvero interessante nata per fare in modo che vengano evitate inutili distrazioni quando si è alla guida. Il sistema è progettato proprio per impedire gli avvisi di notifiche troppo invadenti, che distoglierebbero l’attenzione dalla strada.

Nello specifico la modalità Non disturbare riesce a capire quando si sta guidando, e si rende in grado di filtrare chiamate, messaggi e notifiche che potrebbero causare distrazioni fatali.

Un sistema “salvavita” che dovrebbe essere implementato in ogni smartphone e in ogni piattaforma software operativa, soprattutto considerando le statistiche che rivelano un crescente numero di incidenti stradali per “distrazioni da smartphone”.

apple iOS 11

Come funziona

La condizione di guida viene rilevata tramite il collegamento diretto dell’iPhone all’automobile, via cavo o Bluetooth ma anche tramite WiFi. In questo caso, lo smartphone sarà in grado di riconoscere il movimento del veicolo e bloccherà ogni notifica, messaggio, email o alert proveniente dalle applicazioni.

Nel caso in cui un numero che noi abbiamo selezionato tra i preferiti cercasse di mettersi in contatto con noi il sistema gli manderà un messaggio automatico che lo informa dell’impossibilità di rispondergli perché in quel momento stiamo guidando. Nell’ipotesi di un’urgenza, gli interlocutori potranno generare un reply con flag “Urgente “, che sbloccherà la ricezione della notifica facendo arrivare il messaggio a destinazione.

Commenta l'articolo con il tuo profilo Google Plus...