AuchanSpeedy: il nuovo concetto di spesa veloce

Nel post di oggi vi vogliamo parlare di AuchanSpeedy, il nuovo servizio di Auchan Retail Italia offerto in collaborazione con Mastercard. Una modalità di pagamento del tutto nuova che permette di saltare il passaggio in cassa grazie all’utilizzo di una app. Con AuchanSpeedy è possibile scansionare i prodotti e acquistarli con una delle carte di pagamento registrate nel proprio wallet digitale attraverso Masterpass. «Auchan – ha detto Stefano Ghidoni, Direttore di Auchan Retail Italia – è impegnata a sviluppare soluzioni innovative per dare la possibilità di fare la spesa dove vuoi, quando vuoi e come vuoi, anche per i sistemi di pagamento. Per questo non abbiamo sviluppato uno store senza casse, ma abbiamo strutturato un negozio dove il cliente può scegliere come fare la spesa e come pagarla. In questa strategia si inserisce lo sviluppo del digitale, inteso come unione tra fisico e digitale, e diamo ai clienti la possibilità di ordinare i prodotti desiderati online ma anche direttamente nel punto vendita, decidendo come riceverli, a domicilio o con il ritiro in store».

AuchanSpeedy

Ma vediamo insieme come funziona AuchanSpeedy

I passaggi sono semplici: per prima cosa ci si deve registrare. I clienti titolari de LaTua!Card possono scaricare la app, disponibile gratis per iOS e Android, e procedere inserendo il codice della stessa carta fedeltà, i dati anagrafici compresi di email e numero di cellulare e i dati della carta di pagamento di qualsiasi circuito. Grazie a Masterpass è possibile associare alla app quante carte di pagamento si desiderano. Una volta impostati tutti i dati va inserito un pincode per autorizzare i futuri pagamenti (è disponibile anche l’autenticazione biometrica, con l’impronta digitale o con il face-id).

Facendo la spesa, poi, nel punto vendita il cliente ha due possibilità di check -in: abilitare il bluetooth per sfruttare la tecnologia beacon, oppure inquadrare manualmente con la fotocamera dello smartphone il qr code. Una volta individuato il punto vendita sarà poi sufficiente scansionare con la fotocamera del proprio smartphone il codice a barre dei prodotti e inserirli così nel carrello di spesa virtuale. Con il self scanning, inoltre, sono disponibili tutte le informazioni relative al prodotto: il prezzo e le eventuali promozioni.

Una volta finita la spesa, tramite l’app, i clienti potranno pagare con un semplice click attraverso la carta di pagamento preferita. Alla conferma del pagamento, l’app genera un barcode necessario all’apertura del cancelletto o da mostrare al personale dedicato. Lo scontrino sarà inviato tramite mail in formato pdf e memorizzato nell’archivio dell’app.

Per ora il servizio è attivo solo nei punti vendita MyAuchan a Milano e nel supermercato Auchan di via San Bartolomeo a Brescia. Ma si prevede l’attivazione di altri 50 punti vendita entro la fine del 2018.

Commenta l'articolo con il tuo profilo Google Plus...