Con «Threads» Zuckerberg riprova a sfidare Snapchat

L’idea non sembra affatto nuova: Instagram intende lanciare una chat intima e riservata agli amici più vicini con cui condividere le informazioni in modo quasi automatico. Sarebbe una app collegata a Instagram. La notizia è riportata dalla rivista The Verge che ha pubblicato una foto di una nuova app di messaggistica chiamata Threads che permetterà ad una lista ristretta di amici di condividere testi, contenuti multimediali e alcune indicazioni come posizione, velocità e autonomia della batteria.

Threads

Threads ancora in fase sperimentale

Per ora si tratterebbe di un test interno avviato tra i dipendenti. Gli esperti hanno letto l’iniziativa come l’ennesimo tentativo di dare fastidio al successo di Snapchat soprattutto tra i giovanissimi. Threads sembrerebbe una evoluzione di Direct, l’app per i messaggi privati. La piattaforma, inoltre, permettendo di condividere contenuti a una cerchia ristretta di persone è in linea con le indicazioni fornite da Mark Zuckerberg alla conferenza degli sviluppatori di maggio: una comunicazione tra gli utenti più intima rispetto ai commenti aperti a tutti.

Secondo il sito The Verge, attraverso Threads sarà possibile utilizzare la fotocamera del proprio dispositivo per catturare foto e video da inviare direttamente agli amici più stretti, il sito però non fornisce una data riguardo la possibile distribuzione pubblica dell’app.

Commenta l'articolo con il tuo profilo Google Plus...