EMUI 9.1, ecco tutte le novità dell’aggiornamento software

Huawei ha iniziato a diffondere sui propri dispositivi l’aggiornamento dell’interfaccia utente EMUI 9.1, che introduce molte novità e funzioni interessanti.

Huawei è una delle aziende più interessanti del settore smartphone (e non solo) con una gamma di device prodotti  che occupano tutte le varie fasce di prezzo: dai top di gamma, per competere con Samsung ed Apple, fino ai device di medio-bassa fascia.

EMUI 9.1

Uno degli aspetti più particolari che differenzia Huawei da altri dispositivi Android è la presenza dell’interfaccia utente EMUI, come se fosse un proprio sistema operativo.

Ecco le novità dell’aggiornamento

Contemporaneamente al lancio del P30 e P30 Pro, Huawei ha deciso di rilasciare gradualmente anche l’aggiornamento software EMUI 9.1, che introduce diverse novità e funzioni. Vediamole insieme.

EROFS (SUPER FILE SYSTEM). E’ un nuovo file system che porta, secondo quanto detto dal produttore, un incremento delle prestazioni del 20%, velocità di esecuzione maggiore e minore spazio occupato nella memoria (circa 2 Gb). Semplificando, avremo una maggior reattività del sistema operativo ed ottimizzazioni delle risorse.

Design Minimalista. Il design generale è stato leggermente rivisto e modificato rispetto alle altre versioni di EMUI. Temi, icone, sfondi ecc. sono stati modificati per rendere l’esperienza con l’interfaccia migliore e più armoniosa.

GPU Turbo 3.0. Ottimo e molto importante per l’esecuzione di giochi sul dispositivo, migliorando ulteriormente le sessioni di gaming su videogiochi abbastanza pesanti dal punto di vista prestazionale.

Interoperabilità migliorata. E’ importante per l’azienda poter collegare il proprio Huawei ad altri dispositivi. Huawei Share permette ad esempio di trasferire rapidamente immagini, video e documenti con un Huawei Matebook.

Commenta l'articolo con il tuo profilo Google Plus...