Finalmente ufficiale Honor 10 Lite

Si presenta come lo smartphone di fascia media che vuol ripercorrere i fasti del suo predecessore (9 Lite) e puntare dritto ai consumatori che non vogliono spender tanto e non amano al contempo i compromessi. Cambia il design rispetto allo scorso anno, come d’altronde anche la piattaforma hardware: protagonista il grande display da ben 6.21 pollici e un rapporto schermo/corpo del 90% grazie alla piccola tacca a goccia.

Il terminale segue più o meno le tendenze dell’ultimo periodo e lo fa con il solito piacevole stile di Honor, dando quindi attenzione al design e al prezzo, particolarmente invitante già in questo momento di lancio. Non potevano certo mancare colori sgargianti per il retro, la variante Sky Blue è quella più fantasiosa con graduale dissolvenza della back cover da chiaro a scuro. A disposizione anche il Sapphire Blue (con texture lucida in blu profondo) e il classico Midnight Black.

Cambia come detto anche l’hardware, con il chip Kirin 710 presentato la scorsa estate, si tratta di un octa-core realizzato a 12nm che ha sostituito l’onnipresente Kirin 659 e vanta, sulla carta, un aumento delle prestazioni di oltre il 68%. Ci sono poi altre due buone notizie: la prima è il sistema operativo basato sulla EMUI 9.0 e Android Pie e la seconda riguarda invece la batteria, una 3.400mAh (come Honor 10) che con questa dotazione promette faville.

Honor 10 Lite

Caratteristiche

  • Sistema operativo:EMUI 9.0 e Android 9 Pie
  • Display FullView HD 6.21 pollici (1080 x 2340 pixel) IPS LCD,
  • Processore: HiSilicon Kirin 710 octa-core 2.2GHz
  • GPU: Mali-G51 (tecnologia GPU Turbo 2.0)
  • Memoria: 3GB RAM / 64GB storage
  • Fotocamera posterore: 13MP f/1.8 + 2MP f/2.4
  • Fotocamera frontale: 24 Mp, f/2.0
  • Connettività: 802.11 ac Wi-Fi (2.4 and 5GHz), Bluetooth 4.2, NFC, GPS + Glonass + BeiDou, 4G LTE Cat 13, microUSB
  • Dual nano-SIM, Dual LTE, triplo slot per espansione della memoria
  • Batteria: 3.400mAh
  • Peso e dimensioni: 162g e 154.8 x 73.64 x 7.95 mm

Presente il chip NFC, Honor non ha invece stravolto il comparto fotocamere, ma semplicemente introdotto un sensore d’immagine anteriore da 24MP f/2.0 con “alimentazione AI”. Tante funzionalità a disposizione anche per le due fotocamere posteriori, in aiuto arriva in questo caso la tecnologia AIS per la stabilizzazione delle immagini in condizioni di scarsa luminosità.

Connettività LTE garantita ma non c’è la possibilità di navigare in 4G+ e ancora siamo purtroppo ancorati alla microUSB.

Prezzo

Il prezzo è di 239,90€ e acquistabile già da questo mese.

Commenta l'articolo con il tuo profilo Google Plus...