HP Sprocket, la stampante fotografica a portata di tasca

Ormai caratteristica imprescindibile di ogni smartphone è la fotocamera. Questo ha fatto crescere in maniera esponenziale il numero dei fotografi amatoriali; chiunque può scattare centinaia di foto senza difficoltà, conservandole sulle sempre più capienti schede di memoria.

Nonostante la comodità dei formati digitali, rimane sempre bella e romantica anche la stampa delle proprie foto! E sarebbe ancora più bello se si potessero stampare subito dopo lo scatto.

Proprio per esaudire questo desiderio HP ha creato la stampante fotografica HP Sprocket, che consente di stampare foto dallo smartphone o dal tablet.

La Sprocket ha dimensioni ridotte (è grande circa quanto uno smartphone) e pesa appena 170 grammi, perfetta compagna di viaggio perché si può tranquillamente tenere nello zaino o nella borsa e anche nella tasca dei pantaloni. Per stampare poi le foto basta connetterla allo smartphone o al tablet via Bluetooth e si gestisce con l’app gratuita HP Sprocket, disponibile sia per Android che per iOS.

hp sprocket

Come si ricarica e dove comprare la HP sprocket

La stampante è alimentata da una batteria ricaricabile la cui autonomia è regolata dalla tecnologia HP Auto-Off, che gestisce lo spegnimento automatico quando non è in uso. La ricarica avviene poi semplicemente tramite il cavo USB fornito in dotazione.

La HP Sprocket stampa ogni immagine in meno di 40 secondi sulla speciale carta HP ZINK (nella confezione della stampante sono già compresi 10 fogli), che permette di ottenere foto adesive in formato da 5×7,6 cm, a prova di macchia e resistenti ad acqua e strappi.

La stampante HP Sprocket, disponibile in bianco con finiture in oro rosa oppure in nero con finiture in argento, si può acquistare dal sito di HP o presso i rivenditori al prezzo consigliato di 149.90 euro. Mentre ogni confezione di carta fotografica adesiva rimovibile HP ZINK da 20 fogli è in vendita al prezzo suggerito di 9,99 euro.

Commenta l'articolo con il tuo profilo Google Plus...