Il futuro della tv via smartphone

iPhone e tv

apple-tv

Apple Tv è la novità del momento? A dire il vero esiste già da circa due anni. La novità sta nella sua nuova versione che promette di diventare un nuovo modo di vedere o, meglio, di utilizzare la televisione.

In che cosa consiste questa innovazione? Nelle app dedicate e nel sistema operativo Os denominato ora tvOs.

Questa combinazione permette nuovi modi di interagire da smartphone con lo schermo fisso della televisione.

A ciò si aggiunge il nuovo telecomando Siri, telecomando touch, con cui, usando il pollice per scorrere i menu, si seleziona con facilità tutto ciò che si desidera, ma che, naturalmente, non sostituisce ma si affianca ai telecomandi classici.

 

Cosa si può vedere e fare?

Premesso che questo nuovo prodotto della Apple si presenta come la migliore interfaccia alla navigazione dei contenuti video, è ovvio chiedersi cosa si potrà vedere sulla televisione tramite l’utilizzo dello smartphone.

Semplice e chiaro. Tutto quello che si desidera in quel momento, dai film alle serie tv, dai documentari agli spettacoli, dalla musica ai giochi a scelta tra i contenuti di Netflix, Hulu, HBO, Showtime e iTunes e molti altri che arriveranno in futuro.

Inoltre si ha a disposizione un App Store ampliato, con tantissimi giochi interessanti, come Guitar Hero e Shadowmatic, da godere sul grande schermo, modalità che permette a tutta la famiglia di partecipare; e poi fitness, fotografia, viaggi, applicazioni come AirBnb per scegliere l’alloggio perfetto per le proprie vacanze. Tutto a portata di app e, ora, … di schermo.

Non mancano curiose novità come i nuovi screensaver animati creati appositamente per Apple TV, che verranno proposti   a seconda dell’orario: sfondi notturni per le ore notturne e sfondi diurni che ovviamente si attivano durante il giorno.

 

Caratteristiche tecniche

Per dirla in parole semplici, a chi non ne avesse mai sentito parlare, Apple TV è una “scatoletta” nera che si collega al televisore e che è nata per permettere di noleggiare, acquistare film su iTunes, guardare video di YouTube, ascoltare musica dalle radio online, vedere le foto su iCloud e altro ancora.

Ora tutto è migliorato grazie alle novità introdotte. Da un punto di vista tecnico i miglioramenti sono stati possibili tramite il sistema operativo tvOs, sistema affine a quello degli iPhone e degli iPad; il chip è quello dell’iPhone6 con 32 o 64 Gb di memoria e si connette via bluetooth al proprio iPhone e si collega alla tv via hdmi; il segnale che esce è in Full Hd.

Naturalmente il discorso sulle caratteristiche tecniche è molto più vasto e articolato, ma è meglio lasciare queste considerazioni agli specialisti del settore.

In questo contesto è sufficiente mettere in evidenza l’utilità di questa innovazione che porta in ogni casa la facilità d’uso e l’eleganza tipica dei prodotti della Apple e anche una notevole ricchezza di contenuti.

 

Commenta l'articolo con il tuo profilo Google Plus...