Netflix arriva in Italia

netflix-in-italia

La novità

Attenzione: Netflix, il video on demand più importante al mondo, sta per arrivare in Italia. E’ questione di pochi giorni: tutto avverrà entro al fine del mese e non riguarderà solo la vendita ma anche la produzione.

Darren Nielson, director of Content Acquisition di Netflix, ha infatti dichiarato: “Quello che interessa a Netflix non è solo vendere prodotti, ma anche trovare grandi storie a prescindere dal territorio di provenienza. Che siano gli Stati Uniti o l’Inghilterra, o l’Italia, non cambia niente. Noi vogliamo produrre grandi storie dal mondo verso tutto il mondo. Quindi anche dall’Italia.”

E la concorrenza?

Neil Hunt (Chief Product Officer) ha aggiunto di non temere la concorrenza (quella di Sky, ovviamente) perchè la Netflix non solo ha un vasto pacchetto di prodotti da proporre, ma, attraverso le opportune indagini di mercato, cercherà di capire cosa piace agli utenti per offrire loro i contenuti desiderarti.

Ed ha aggiunto “Puntiamo sulla semplicità. Abbiamo un migliaio di persone che lavorano alla tecnologia di Netflix e lavorano ogni giorno per renderlo più semplice e di facile accesso. Agli italiani offriamo un mese gratis, per giudicarci e per verificare se il servizio funziona bene. Nessun vincolo contrattuale, né obblighi. Il servizio è disattivabile con un click”.

Il problema della tecnologia

E’ risaputo che in Italia la banda larga diffusa a livello nazionale è ancora una chimera, ma Hunt non ha mostrato di preoccuparsene, perché le tecnologie di Netflix sono tali che, attraverso le opportune codifiche predisposte da Netflix, ognuno potrà usufruire dei contenuti in base alla connessione della quale dispone.

Si tratta di una tecnologia che si basa su uno “streaming parallelo”, grazie alla quale durante la visione di un film la qualità si adatta alla banda, senza interromperne la visione.

Tratto liberamente da Netflix: “Pronti ad investire in Italia e a produrre serie tv”, Nova 24 Tech, Il Sole 24 Ore

Commenta l'articolo con il tuo profilo Google Plus...