Samsung presenta i suoi nuovi top di gamma: Samsung Galaxy S9 e Samsung Galaxy S9+

Samsung ha svelato al Mobile World Congress 2018 di Barcellona i nuovi Samsung Galaxy S9 e Samsung Galaxy S9+, i nuovi top di gamma dell’azienda. I due device sono già disponibili, anche in Italia.

Design 

I Galaxy S9 e S9+ sono chiari eredi dei modelli dell’anno scorso, soprattutto il Galaxy S9 è esteticamente tale e quale al Galaxy S8, quasi indistinguibile a una prima occhiata. Samsung dice di avere lavorato per rendere migliore lo schermo, che ricopre quasi completamente la parte frontale del telefono fatta eccezione per due sottili bande nere in alto e in basso. Lo schermo è di tipo Super AMOLED con una risoluzione di 2960 x 1440 pixel, la stessa disponibile anche sul più grande S9+, ma le caratteristiche sono un po’ diverse da quelle dei precedenti modelli. Lo schermo del Galaxy S9 è da 5,8 pollici, mentre quello dell’S9+ è da 6,2 pollici. Anche le misure dei telefoni sono lievemente diverse rispetto agli S8 e S8+, quindi accessori come le cover non sono compatibili con i nuovi modelli.

 Samsung Galaxy S9

Samsung Galaxy S9 e S9+: caratteristiche

Il Samsung Galaxy S9 si presenta con un Infinity Display da 5.8 pollici con risoluzione QHD+ e tecnologia Super AMOLED, SoC Exynos 9810, 4 GB di memoria RAM, 64 GB di storage interno. Il device include una batteria da 3.000 mAh, un doppio speaker stereo ed un sensore di impronte digitali posteriore. La fotocamera posteriore da 12 Megapixel con apertura variabile tra f/1.5 e f/2.4 è il vero punto di forza di questo nuovo smartphone. Parte del processore, spiegano gli uomini di Samsung nel corso delle demo di presentazione, è utilizzata per la gestione dell’immagine, il che permette una maggiore luminosità (30% in più rispetto all’S8) e la possibilità di “divorare” ed elaborare più frame al secondo.

Il Samsung Galaxy S9+, invece, presenta un Infinity Display da 6.2 pollici con risoluzione QHD+ e tecnologia Super AMOLED affiancato dal SoC Exynos 9810, 6 GB di memoria RAM e 64 o 256 GB di storage interno. Il device presenta una doppia fotocamera posteriore, affiancando al sensore del Galaxy S9 un sensore teleobiettivo da 12 Megapixel. Il doppio obiettivo permette di scattare con un minimo di zoom e di ottenere vari effetti, come primi piani in cui lo sfondo è nettamente sfocato. L’apertura del diaframma sull’S9+ è però fissa a f/2.4. La batteria è da 3.500 mAh.

Per entrambi i top di gamma di Samsung è disponibile il sistema operativo Android Oreo 8.0 personalizzato dall’interfaccia utente Samsung Experience 9. Tra le caratteristiche software resta confermata la modalità desktop, che trasforma lo smartphone in un vero e proprio mini PC, che viene supportata anche dalla nuova dock DeX Pad.

Prezzo

Il prezzo dei nuovo Samsung Galaxy S9 è di 899 €, mentre il Samsung Galaxy S9+ si presenta con un prezzo di listino di 999 € per la variante da 64 GB e di 1.099 € per il modello da 256 GB che, al momento, sembra essere disponibile esclusivamente tramite il sito ufficiale della casa coreana. Entrambi gli smartphone sono disponibili in tre varianti cromatiche: black, purple e blue.

Prenota il tuo Galaxy da TMS.

Commenta l'articolo con il tuo profilo Google Plus...