Tinaba, la app per l’invio di denaro a costo zero

Quello  di amministrare le finanze e scambiarsi denaro, o calcolare e gestire le spese è la nuova frontiera delle app per smartphone. Ecco perché a tal proposito oggi vi vogliamo parlare di Tinaba, un’app rivoluzionaria per gestire i risparmi e fare acquisti, con tante funzioni aggiuntive davvero interessanti.

Tinaba è un’applicazione gratuita che permette l’invio di denaro senza commissioni, molto apprezzata dagli utenti giovani, per la semplicità e l’immediatezza di utilizzo. Si possono effettuare acquisti e transazioni di qualsiasi importo, raccogliere quote per una colletta regalo o inviare una paghetta virtuale ai propri figli, senza pagare alcun tipo di commissione. Chi invia e chi riceve denaro potrà godere a pieno della cifra trasferita. Inoltre è possibile tenere sotto controllo i propri risparmi ed accedere a tante funzioni che permettono la gestione delle spese in autonomia.

Come funziona Tinaba

Tinaba è differente dal solito portafoglio digitale perché si focalizza soprattutto sull’aspetto social del condividere denaro. Mette a disposizione dell’utente un modo tutto nuovo di gestire e condividere i propri soldi. Inoltre è un sistema innovativo anche per gli esercenti, che possono, ora, gestire le entrate e le uscite della loro attività commerciale senza commissioni né costi nascosti.

Dal punto di vista del cliente, invece, è possibile pagare con smartphone direttamente dall’app, senza fare la fila alla cassa, oppure dividere il conto di un acquisto comune con degli amici e pagare alla “romana” in pochissimi secondi.

tinaba

Con questa nuova applicazione è anche possibile lo scambio di denaro con i propri contatti, condividere le spese tramite una cassa comune, o creare un “salvadanaio elettronico” che permette di raccogliere i soldi per una giusta causa.

Come iscriversi a Tinaba

Per iniziare ad utilizzare Tinaba bisogna collegarsi all’Apple Store per utenti iOS o a Google Play Store per Android e scaricare la App gratuitamente.

Dopo essersi registrati su Tinaba, si riceverà la carta prepagata gratuita e ricaricabile che può essere utilizzata ovunque, anche all’estero, per effettuare i propri acquisti in modo sicuro e senza commissioni.

Una volta eseguito l’accesso al proprio conto, la schermata mostra il credito disponibile nel wallet e quello sulla carta, oltre ad un grafico con l’andamento delle entrate e delle uscite degli ultimi 30 giorni.

tinaba

 

Caratteristiche social e condivisione denaro

Ciò che rende Tinaba diversa dalle altre app di gestione spese e dai portafogli elettronici è il fatto che fa della condivisione il suo punto di forza, permettendo all’utente di realizzare progetti di tipo personale, come raccogliere fondi grazie all’aiuto di amici e parenti per pagarsi il viaggio di nozze per esempio, o pubblici, come una raccolta fondi a scopo benefico.

tinaba

Per farlo, basta scegliere il tipo di progetto, indicare l’importo che si vuole raggiungere e coinvolgere i propri contatti a partecipare, e il gioco è fatto!

Commenta l'articolo con il tuo profilo Google Plus...