WhatsApp Business arriva in Italia

Ora è davvero ufficiale: in Italia è disponibile la nuova piattaforma WhatsApp Business, sistema di messaggistica istantanea pensata per le aziende, che molto probabilmente precederà l’arrivo di WhatsApp Pay nei prossimi mesi.

Cos’è WhatsApp Business

WhatsApp Business è di fatto la versione di WhatsApp pensata per le aziende. «I nostri utenti – è scritto nel blog ufficiale della società – in tutto il mondo usano WhatsApp per comunicare con piccole attività a cui sono interessati, dal negozio di abbigliamento online in India, alla pasticceria di fiducia in Italia. WhatsApp è stata pensata innanzitutto per le persone, e ora vogliamo assicurare un’esperienza migliore anche per le piccole attività e le aziende, rendendo più semplice, ad esempio, rispondere ai propri clienti, separare i messaggi personali da quelli di lavoro e avere una presenza ufficiale sulla nostra piattaforma».

WhatsApp Business

Ecco come funziona WhatsApp Business

Le aziende da oggi potranno aprire un account business di WhatsApp che permetterà ai loro clienti, di trovare facilmente informazioni utili quali descrizione dell’attività, indirizzo, email, e sito web. La piattaforma prevede inoltre un sistema di risposte rapide come i messaggi di benvenuto, per presentare l’attività ai nuovi clienti, o i messaggi d’assenza per far loro sapere quando si è aperti o meno.

WhatsApp Business

I nuovi account business saranno facilmente identificabile dagli utenti, perché saranno caratterizzati da un segno distintivo. «Gli attuali utenti WhatsApp – conclude la nota ufficiale – potranno continuare ad usare la loro applicazione senza bisogno di scaricarne una nuova e continueranno ad avere pieno controllo dei messaggi che ricevono, inclusa la possibilità di bloccare qualsiasi numero (compresi i numeri delle attività), e di segnalare messaggi di spam». WhatsApp Business per ora è disponibile solo per sistema operativo Android, ed è dunque scaricabile, gratuitamente, su Google Play Store.

Un passo verso il futuro e verso la crescita delle piccole e medie imprese

L’arrivo di WhatsApp business è sicuramente una buona notizia per tutti, soprattutto per le piccole e medie imprese, visto che avere un account verificato su una piattaforma da 1,3 miliardi di utenti sarà una bella vetrina e un canale molto agevolato e rapido per i rapporti cliente-azienda. E se, come pare, molto presto sarà introdotta la possibilità di effettuare pagamenti in-App, la questione porterà a risvolti ancora più positivi.

Commenta l'articolo con il tuo profilo Google Plus...