Arriva in Italia Moto G 5G plus il Motorola di fascia media che porta con se il 5G

Motorola allarga la famiglia Moto G con una versione Plus e porta il 5G nella fascia media. Anche in un mercato standardizzato e “pieno di tutto” come quello degli smartphone, Motorola è riuscita a cambiare piccole cose, anche solo per dare un segno di vitalità. Il nuovo Moto G 5G è un ottimo telefonino per la fascia media, con due fori sul display, il sensore per le impronte digitali a lato e una serie di piccole feature che provano a dare un volto nuovo alla gestione dello smartphone. Anche tecnicamente il dispositivo mobile non si distingue per prove di forze hardware ma mette tutto nel posto giusto.

Moto G 5G

Le caratteristiche

Nel nuovo Motorola troviamo quattro fotocamere, la principale da 48 Mp, display a 90 Mhz da 6,7 pollici, processore Snapdragon 765 e una super batteria da 5000 mAh. Il prezzo è interessante perché punta proprio su quella fascia di dispositivi su cui il mercato si sta indirizzando per effetto della crisi innescata da Covid-19. Parliamo quindi di smartphone che fanno tutto e bene anche se non hanno delle grandi innovazioni, soprattutto nel comparto fotografico rispetto ai primi della classe. I due occhietti sono a uso e consumo dei malati di selfie di gruppo: sensore da 16MP e grandangolo da 8 Mp. Il Moto G 5G Plus è disponibile da questo mese nella versione 4 Gb Ram e 64 Gb di storage a 399 euro.